WEBINAR Prenota una dimostrazione dal vivo Pianificala
experience the next
 
Home  > Azienda  > Ufficio stampa  > News  > Rilascio di ACFA Intellect 6.7

Rilascio di ACFA Intellect 6.7

10/29/2019

Rilascio di ACFA Intellect 6.7

AxxonSoft ha rilasciato una nuova versione del pacchetto ACFA Intellect che integra il sistema Intellect PSIM (Sistema gestionale delle informazioni sulla sicurezza fisica) con controllo accessi, allarmi di sicurezza/antincendio e sistemi di protezione perimetrale. ACFA Intellect 6.7 supporta nuovi sistemi e protocolli, presenta nuove funzionalità e miglioramenti delle integrazioni esistenti.

Nuove integrazioni

Il controller per porte di rete (Network Door Controller) AXIS A1001 è il primo dispositivo integrato nel software di AxxonSoft tramite ONVIF Profilo C. I client e i dispositivi conformi al profilo C di ONVIF supportano informazioni sul sito, sistemi di controllo degli accessi delle porte e la gestione degli allarmi e degli eventi. Il dispositivo AXIS A1001 supporta il monitoraggio di eventi e il controllo delle porte.

Inoltre, nella nuova versione sono stati integrati i formati TCP e RTU del protocollo Modbus. Questo permette il collegamento del sistema a tutti i dispositivi hardware che supportano i protocolli Modbus TCP e Modbus RTU. Le opzioni di connettività di ACFA Intellect, che già supportano i protocolli OPC, BACnet e SNMP, sono state ulteriormente migliorate grazie all'aggiunta di una configurazione flessibile e di una vasta gamma di dispositivi hardware supportati. Inoltre, la versione 6.7 introduce il supporto del nuovo server Moxa MX-AOPC UA (il formato UA per il momento non è ancora supportato).

I sistemi di controllo biometrico della serie DS-K1T605 di Hikvision consentono l'identificazione tramite la combinazione di tutti i fattori disponibili: schede di accesso, impronte digitali e foto. Il modulo di gestione accessi (Access Manager) ora permette di caricare nei sistemi di controllo i modelli biometrici di foto e impronte degli utenti.

Alcoframe è un sistema di test rapido per individuare tramite analisi spettrale la presenza di tracce di alcol nell'alito umano. Il modulo di integrazione permette di definire una soglia alcolemica, controllare il dispositivo e ricevere il risultato del test sotto forma di uno degli eventi "Tasso alcolemico entro il limite" o "Limite alcolemico superato".

Nuove funzioni e miglioramenti

Il nuovo modulo di servizio per la sincronizzazione di Face Intellect permette di sincronizzare le foto degli utenti nel sistema di gestione accessi con le immagini di riferimento memorizzate nel database di Face Intellect. Ora è inoltre disponibile l'opzione di controllo preliminare delle foto (photo pre-check). Il sistema invia una notifica agli utenti se il server di riconoscimento facciale non è in grado di elaborare una foto e aggiungerla al database.

Il modulo del server di accesso virtuale (Virtual Access Server) include l'autenticazione a due fattori tramite credenziali e riconoscimento facciale che non richiede l'uso di script.

L'editor di modelli (Template Editor) ora permette anche di aggiungere alle schede di accesso stampate codici a barre 1D e 2D. Il codice a barre può contenere i dati di uno o più campi selezionati dal database.

Anche i moduli di integrazione HID, Castle/Sigur, Suprema e ZK Teco sono stati migliorati.

Il software ACFA Intellect 6.7 è compatibile con il sistema Intellect PSIM 4.10.4.

Per un elenco completo delle nuove funzioni, dei dispositivi di nuova integrazione e degli altri miglioramenti, è possibile consultare le Informazioni di Rilascio (Release Notes).

Scarica subito il programma di installazione di ACFA Intellect 6.7 dalla nostra pagina dei Download.


Altre Informazioni Importanti